Come le certificazioni ISO supportano la sostenibilità nelle organizzazioni

creativenovadesign-certificazioni-iso-sostenibilita

Tabella dei contenuti

Oggi più che mai, sia i consumatori che i produttori riconoscono l’impatto delle loro scelte e azioni.

In passato, molti dei costi legati all’attività imprenditoriale erano nascosti, ma ora gli standard ISO consentono di quantificarli e di tenerli in considerazione nei processi decisionali. Ciò significa imprese più reattive, più responsabili e più sostenibili.

Gli standard ISO consentono alle aziende di pianificare la propria crescita futura soddisfacendo le aspettative dei consumatori. Consentono la trasparenza sui prodotti e sulle migliori pratiche per limitarne gli impatti.

La sostenibilità è la capacità di sostenere la propria attività dal punto di vista finanziario, sociale e ambientale.
Per raggiungere la sostenibilità totale, i professionisti devono conoscere gli strumenti disponibili per un’implementazione efficace. In questo articolo vengono specificati gli standard ISO certificabili e di orientamento alla responsabilità sociale aziendale. L’applicazione continua e incessante degli strumenti selezionati in tutta l’organizzazione posizionerà qualsiasi organizzazione su un percorso sostenibile.

creativenovadesign-iso-timeline

ISO 14001: un sistema di gestione ambientale

L’istituzione di un sistema di gestione ambientale è tipicamente rilevante per le organizzazioni che generano impatti significativi sull’ambiente. Ciò di solito include operazioni di produzione, nonché industrie ad alta intensità di carbonio e rifiuti. Ma poiché lo standard è piuttosto ampio, quasi tutte le organizzazioni possono trarre vantaggio dal conseguimento della certificazione.

Nel complesso, lo standard aiuta le organizzazioni a migliorare le prestazioni ambientali attraverso l’efficienza delle risorse e la riduzione dei rifiuti. Inoltre, li aiuta a stare al passo con gli obblighi normativi e con le richieste delle parti interessate. La certificazione ISO 14001 è nota per essere uno degli standard più utilizzati, insieme allo standard ISO 45001 qui di seguito.

ISO 45001 – Un sistema di gestione della salute e della sicurezza

La norma ISO 45001 è stata costruita sulla precedente serie di valutazione della salute e sicurezza sul lavoro, la OHSAS 18001. Nel 2018, la ISO 45001 ha sostituito la norma OHSAS per fornire uno standard più completo. Ciò non si concentra solo sulla prevenzione e sulla riduzione al minimo dei rischi e dei pericoli per la salute e la sicurezza, ma si concentra anche su opportunità e miglioramenti.

Lo standard ISO 45001 è applicabile praticamente a tutte le organizzazioni che operano con forza lavoro. Tuttavia, è particolarmente rilevante per coloro che hanno fabbriche, in cui i rischi di infortuni, malattie e decessi sono più elevati.

ISO 26000 – Guida alla responsabilità sociale

Lo standard ISO26000 fornisce una guida a qualsiasi organizzazione che desideri rafforzare la propria strategia di Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR). Si tratta di uno standard molto ampio che consente alle aziende di valutare e affrontare le responsabilità socio-ambientali che sono rilevanti per le loro attività. In altre parole, gli argomenti ESG o CSR che contano di più per l’organizzazione. Sebbene non esista un processo di certificazione per questo standard, esso fornisce una serie completa di linee guida.

ISO 20400 – Un sistema di gestione degli acquisti sostenibile

L’ISO descrive l’approvvigionamento sostenibile come:

Il processo mediante il quale si prendono decisioni di acquisto che soddisfano le esigenze di beni e servizi di un’organizzazione in modo tale da avvantaggiare non solo l’organizzazione ma la società nel suo complesso, riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente.

ISO 50001 – Un sistema di gestione dell’energia 

La certificazione di un sistema di gestione dell’energia è particolarmente rilevante per le industrie ad alta intensità energetica
Questi settori includono, ma non sono limitati a:

  • Cibo
  • Cellulosa e carta
  • Prodotti chimici di base
  • Raffinazione
  • Ferro e acciaio
  • Metalli non ferrosi (principalmente alluminio)
  • Minerali non metallici.

Tuttavia, tutte le organizzazioni, indipendentemente dal tipo, dalle dimensioni o dalla posizione geografica, utilizzano l’energia per le proprie attività. 

L’implementazione efficace di un sistema di gestione dell’energia (SGE) si applica a tutte le organizzazioni. 
Ciò è vero indipendentemente dalla quantità, dall’uso o dal tipo di energia consumata.
Le organizzazioni possono trarre vantaggio dall’approccio ISO50001 gestendo i rischi energetici e l’efficienza delle risorse
Oltre alla gestione della sostenibilità, questo standard genera specificamente risparmi significativi sui costi per le organizzazioni.

ISO14064 – Sistema di gestione dei gas serra e dei cambiamenti climatici

Le valutazioni dell’impronta di carbonio stanno diventando un elemento centrale di qualsiasi strategia di sostenibilità. Di conseguenza, un report pubblico accurato e veritiero è essenziale. La rendicontazione dei gas serra sta gradualmente diventando un requisito organizzativo.

Gli impegni nazionali e governativi per ridurre le emissioni di gas serra continueranno a esercitare pressioni su questo fronte. Ad esempio, il sistema di scambio delle quote di emissione dell’UE (ETS) richiede al settore del trasporto marittimo di verificare il proprio rapporto sulle emissioni di gas serra ai sensi della norma ISO14064. 

Elenco degli standard ISO sulla sostenibilità

creativenovadesign-numeri-certificazioni-iso
Continua a leggere
Scopri se il tuo sito è sostenibile
Valuta il tuo sito web con un audit ambientale in pochi semplici click.
Condividi questo articolo: