Qual è la differenza tra green web design e web design sostenibile?

creativenovadesign-siti-web-green

Tabella dei contenuti

Molte persone non ne sono consapevoli, ma il green web design e il web design sostenibile non sono affatto la stessa cosa. In realtà sono molto diversi ma sono comunque collegati: il green web design è una piccola parte del web design sostenibile ed è così che questi due approcci sono collegati. 

La differenza tra i due è che il web design green si concentra sul lato ambientale del sito web e il web design sostenibile si concentra sia sul lato ambientale che su quello umano. Questa è solo una breve risposta alla domanda, ma per approfondire un po’ l’argomento puoi proseguire con la sezione successiva dove parleremo nel dettaglio di cos’è il green web design.

Cos’è il green web design?

Si parla di green web design quando qualcuno crea un sito web costruito per essere efficiente dal punto di vista energetico e durare più a lungo.
Quando crei un sito web ecologico, utilizzi determinati metodi che ridurranno le dimensioni complessive del tuo sito web e lo ottimizzeranno per i tuoi visitatori. Se fatto correttamente, riduci l’impronta di carbonio del tuo sito web, migliori drasticamente la velocità di caricamento e migliori i tuoi risultati SEO organici. 

Alcuni metodi di green web design

Il green web design copre molte cose, ma due degli argomenti più utilizzati sono il green hosting e il pensiero progettuale green. Come suggerisce il nome, il green hosting è un data center che funziona con energia rinnovabile al 100% e, ospitando il tuo sito green, ti assicuri che il tuo sito web inquini molto meno di quanto farebbe se il data center funzionasse con energia non rinnovabile. Dopotutto, il server che ospita il tuo sito web funzionerà 24 ore al giorno e, a seconda del numero di visitatori, può causare l’emissione di molta CO2 nell’atmosfera.

Oltre al green hosting, esistono moltissimi modi in cui puoi ottimizzare il tuo web design per ridurre l’impronta di carbonio del tuo sito web e alcuni di essi sono:

Design scuro

Scegli un design scuro per ridurre il consumo energetico sui dispositivi che utilizzano display OLED.

Ottimizza i caratteri

Molti siti web oggi utilizzano caratteri TTF e OTF che sono pesanti. L’ottimizzazione dei caratteri nei formati WOFF e WOFF2 riduce drasticamente le dimensioni.

Ottimizza le immagini

Ritagliando le immagini nelle giuste dimensioni, salvandole nei formati giusti e ottimizzandole per il web, puoi ridurre drasticamente la tua impronta di carbonio.
Scopri come ottimizzare le tue immagini per il web

Ci sono centinaia di cose che puoi fare per rendere green il tuo web design e menzionarle tutte sarà argomento di uno dei prossimi articoli.

Cos’è il web design sostenibile?

Il web design sostenibile è un argomento più ampio che mette al primo posto sia il pianeta che le persone. Con il web design sostenibile, mescoliamo pratiche ecologiche e pratiche etiche che rispondono a queste caratteristiche:

Pulito

I servizi forniti e utilizzati saranno alimentati da energia rinnovabile.

Efficiente

Prodotti e servizi utilizzeranno la minor quantità possibile di risorse energetiche e materiali.

Aperto

Prodotti e servizi saranno accessibili, consentiranno agli utenti di controllare i propri dati e consentiranno lo scambio aperto di informazioni.

Onesto

I prodotti e i servizi non inganneranno né sfrutteranno gli utenti.

Rigenerativo

Prodotti e servizi sosterranno un’economia che nutre le persone e il pianeta.

Resiliente

Prodotti e servizi funzioneranno nei tempi e nei luoghi in cui gli utenti ne hanno più bisogno.

Uno dei modi in cui possiamo mettere le persone al primo posto è essere onesti con loro. Non indurli ad acquistare prodotti, non abbassare i prezzi per farli sembrare inferiori, non creare un senso di urgenza quando non c’è. Questi sono solo alcuni dei modi in cui possiamo mettere le persone al primo posto.

Se ti piace l’idea di un web design sostenibile che mette al centro sia l’ambiente che le persone, allora considera di iscriverti al manifesto del web sostenibile.

Il web design sostenibile è un approccio al design di siti web che tiene conto dell’impatto ambientale del web, ma anche dell’impatto sociale ed economico. Questo significa utilizzare tecniche e tecnologie che riducano il consumo di energia e di risorse naturali, ma anche che promuovano l’inclusione e l’accessibilità, e che siano economicamente sostenibili.

Esistono diversi modi per realizzare un web design sostenibile. Uno dei più importanti è l’utilizzo di immagini e video ottimizzati per il web, che consentano di ridurre il traffico dati. Un altro modo è quello di utilizzare font e caratteri che siano facilmente leggibili e non richiedano un uso eccessivo di risorse. Inoltre, è possibile optare per un design semplice e minimalista, che non richieda un uso eccessivo di animazioni o effetti grafici.

Ecco alcuni esempi di tecniche e tecnologie che possono essere utilizzate per realizzare un web design sostenibile:

  • Compressione delle immagini: le immagini sono uno dei principali elementi che possono influire sul consumo di dati. È possibile ridurre le dimensioni delle immagini senza comprometterne la qualità utilizzando tecniche di compressione.
  • Ottimizzazione dei font: i font possono essere ottimizzati per il web in modo da ridurre il consumo di dati.
  • Design semplice e minimalista: un design semplice e minimalista richiede meno risorse di un design complesso e ricco di animazioni.
  • Utilizzo di server efficienti: i server che ospitano i siti web possono essere ottimizzati per ridurre il consumo di energia.
  • Riciclo e smaltimento dei materiali: è importante riciclare e smaltire correttamente i materiali utilizzati per la realizzazione di un sito web.
  • Accessibilità: è importante rendere i siti web accessibili a tutti gli utenti, indipendentemente dalle loro capacità fisiche o cognitive.
  • Inclusione: è importante promuovere l’inclusione e la diversità nei siti web, rappresentando una varietà di persone e culture.
  • Economia circolare: è importante utilizzare materiali e processi che siano sostenibili a lungo termine.

Il web design sostenibile è un approccio che sta diventando sempre più importante, in quanto consente di ridurre l’impatto ambientale, sociale ed economico del web. Questo è un aspetto fondamentale, in quanto il web è una delle tecnologie che consumano più energia al mondo, e che ha un impatto significativo sulla società e sull’economia.

Inoltre, il web design sostenibile può anche avere un impatto positivo sull’esperienza degli utenti. Un sito web che è progettato in modo efficiente è più veloce da caricare e meno dispendioso in termini di risorse, il che lo rende più piacevole da utilizzare.

Ecco alcuni esempi di web design sostenibile:

  • Il sito web del WWF Italia è progettato in modo efficiente, utilizzando immagini e video ottimizzati per il web. Il sito web è anche accessibile a tutti gli utenti, indipendentemente dalle loro capacità fisiche o cognitive.
  • Il sito web di Amnesty International è progettato per promuovere l’inclusione e la diversità. Il sito web rappresenta una varietà di persone e culture, e promuove i diritti umani per tutti.
  • Il sito web di Google Cloud è progettato per essere sostenibile a lungo termine. Google Cloud utilizza materiali e processi che sono sostenibili dal punto di vista ambientale.

Il web design sostenibile è un approccio che sta diventando sempre più importante, e che può avere un impatto positivo sull’ambiente, sulla società e sull’economia.

Il web design green è un approccio al design di siti web che tiene conto dell’impatto ambientale del web. Questo significa utilizzare tecniche e tecnologie che riducano il consumo di energia e di risorse naturali, come il traffico dati, il consumo di elettricità e l’utilizzo di materiali di scarto.

Esistono diversi modi per realizzare un web design green. Uno dei più importanti è l’utilizzo di immagini e video ottimizzati per il web, che consentano di ridurre il traffico dati. Un altro modo è quello di utilizzare font e caratteri che siano facilmente leggibili e non richiedano un uso eccessivo di risorse. Inoltre, è possibile optare per un design semplice e minimalista, che non richieda un uso eccessivo di animazioni o effetti grafici.

Ecco alcuni esempi di tecniche e tecnologie che possono essere utilizzate per realizzare un web design green:

  • Compressione delle immagini: le immagini sono uno dei principali elementi che possono influire sul consumo di dati. È possibile ridurre le dimensioni delle immagini senza comprometterne la qualità utilizzando tecniche di compressione.
  • Optimizzazione dei font: i font possono essere ottimizzati per il web in modo da ridurre il consumo di dati.
  • Design semplice e minimalista: un design semplice e minimalista richiede meno risorse di un design complesso e ricco di animazioni.
  • Utilizzo di server efficienti: i server che ospitano i siti web possono essere ottimizzati per ridurre il consumo di energia.
  • Riciclo e smaltimento dei materiali: è importante riciclare e smaltire correttamente i materiali utilizzati per la realizzazione di un sito web.

Il web design green è un approccio che sta diventando sempre più importante, in quanto consente di ridurre l’impatto ambientale del web. Questo è un aspetto fondamentale, in quanto il web è una delle tecnologie che consumano più energia al mondo.

Inoltre, il web design green può anche avere un impatto positivo sull’esperienza degli utenti. Un sito web che è progettato in modo efficiente è più veloce da caricare e meno dispendioso in termini di risorse, il che lo rende più piacevole da utilizzare.

Continua a leggere
Scopri se il tuo sito è sostenibile
Valuta il tuo sito web con un audit ambientale in pochi semplici click.
Condividi questo articolo: